Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio

Protezione (23) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio

monk-pro-23
24,99 $
Benedetto da monaci giapponesi



Omamori benedetto PROTEZIONE da mettere nel portafoglio

 

Omamori PROTEZIONE (sfortuna, maledizioni, negatività, malocchio, demoni, ecc ...) per portafoglio

*****

IMMAGINE: Trentasei vedute del Monte Fuji (disegno di Hokusai, 1760-1849)

Trentasei vedute del Monte Fuji (富嶽三十六景 Fugaku Sanjūrokkei) è una serie paesaggistica di stampe in stile ukiyo-e realizzata dall'artista giapponese Katsushika Hokusai (1760–1849) tra il 1826 e il 1833. Consiste in 46 xilografie policrome aventi come soggetto il Monte Fuji, rappresentato in condizioni meteorologiche e stagioni diverse da posti e distanze variabili. Le prime 36 furono incluse nella pubblicazione originale e, considerata la loro popolarità, altre 10 furono aggiunte dopo la pubblicazione originale.

Nonostante Trentasei vedute del Monte Fuji di Hokusai sia la più famosa serie ukiyo-e avente il Monte Fuji come soggetto, esistono parecchie altre serie sullo stesso soggetto, tra le altre le 36 vedute del Monte Fuji di Hiroshige, e le 100 vedute del Monte Fuji, anch'esse di Hokusai. Il Monte Fuji è un soggetto molto popolare nell'arte Giapponese per il suo significato culturale e religioso. Si può trovare traccia di questa credenza nella Storia di un tagliabambù, in cui una dea deposita l'elisir della vita sulla cima del monte. Come spiegato da Henry Smith, "Perciò fin da tempi antichi, il Monte Fuji fu visto come la sorgente del segreto dell'immortalità, una tradizione che fu al centro dell'ossessione di Hokusai per il Monte."

La più famosa immagine della serie è conosciuta in italiano come La grande onda di Kanagawa. Rappresenta tre imbarcazioni minacciate da una grande onda con il Monte Fuji che sorge sullo sfondo. Anche se comunemente si pensa che l'onda sia uno tsunami, probabilmente l'onda rappresentata è intesa solo come un'onda oceanica di grandi dimensioni.

Ognuna delle immagini fu creata tramite un processo nel quale un'immagine su carta veniva utilizzata come guida per l'intaglio su legno. Il blocco di legno veniva successivamente coperto di inchiostro e applicato su carta per creare l'immagine. (vedi Xilografia per maggiori dettagli). La complessità delle immagini di Hokusai è dovuta anche alla grande quantità di colori impiegati, che richiedeva l'utilizzo di una serie di blocchi di legno per ognuno dei colori utilizzati nelle immagini.

16 ALTRI OMAMORI DELLA STESSA CATEGORIA

I CLIENTI CHE HANNO ACQUISTATO QUESTO OMAMORI HANNO COMPRATO ANCHE


Omamori Store



Siamo il più grande negozio al mondo di omamori.
La qualità di ogni singolo prodotto è assolutamente garantita!
Grazie per la visita al nostro negozio.

Adam Lussana
Presidente di Omamori.com

Omamori aggiunto ai preferiti