Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio
Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio

Desiderio (8) * Omamori benedetto da monaci, Kyoto * Per portafoglio

monk-des-8
24,94 $
Benedetto da monaci giapponesi



Omamori benedetto DESIDERIO da mettere nel portafoglio

 

Omamori DESIDERIO (un singolo desiderio per chi lo riceve) per portafoglio

*****

IMMAGINE: Carpa Koi

La carpa koi (鯉) più specificamente nishikigoi (錦鯉 letteralmente "carpa broccata") o carpa giapponese, è la varietà ornamentale addomesticata della carpa comune. Sono allevate per scopi decorativi in stagni all'aperto e laghetti da giardino. I colori più comuni comprendono il bianco, il nero, il rosso, il giallo, il blu e il color crema.

Le koi sono state sviluppate dalla carpa comune in Cina durante la dinastia Jìn. Le prime notizie di queste carpe (conosciute col nome generico di koi) si hanno a partire dal V secolo a.C. quando le troviamo utilizzate nell'acquacoltura. La carpa giunse poi anche in Europa grazie ai traffici dell'Impero Romano che la diffuse per la prima volta anche nelle abitazioni e nei giardini privati che disponevano di laghetti e fontane. La carpa comune è stata introdotta in Giappone attraverso la Cina nel XV secolo e da qui si iniziò la classificazione e la produzione di carpe con colorazioni differenti. Le varie tipologie vennero riunite nel 1914 a Tokyo ove si tenne la prima di una serie di esposizioni annuali sull'argomento. A questo punto l'interesse per le koi esplose in tutto il Giappone e poi nel mondo.

La parola koi deriva dal giapponese, ove significa semplicemente "carpa" e nella cultura popolare sono simbolo di amore e amicizia. Esse, soprattutto in occidente, hanno diffuso per questo significato la loro figura in molti tatuaggi.

16 ALTRI OMAMORI DELLA STESSA CATEGORIA


Omamori Store



Siamo il più grande negozio al mondo di omamori.
La qualità di ogni singolo prodotto è assolutamente garantita!
Grazie per la visita al nostro negozio.

Adam Lussana
Presidente di Omamori.com

Omamori aggiunto ai preferiti