Omamori >>> KANSAI * Area

Questi omamori sono della zona del Kansai, che comprende le prefetture di Kyoto, Osaka e Nara.
NO Fushimi Inari-taisha * NO Kasuga-taisha * NO Kinkaku-ji * NO Kiyomizu-dera - NO Kōfuku-ji * NO Tōdai-ji

************************

Kyoto (京都市 Kyōto-shi) è una città del Giappone di quasi 1,5 milioni di abitanti, capoluogo dell'omonima Prefettura.
Fu la capitale del Paese per più di un millennio (precisamente dal 794 al 1868) ed è nota come "la città dei mille templi". Essendo stata quasi interamente risparmiata dalla seconda guerra mondiale, è considerata il più grande reliquiario della cultura giapponese e per questo inserita nei siti protetti dall'UNESCO. È una sede universitaria di importanza nazionale e centro culturale di livello mondiale.

Osaka (大阪市 Ōsaka-shi) è una città del Giappone di circa 2,7 milioni di abitanti situata nella regione del Kansai, nell'isola di Honshū, alla foce dei fiumi Yodo e Yamato. È la capitale dell'omonima prefettura e la seconda città del Giappone per numero di abitanti (Tōkyō non è una città vera e propria, ma una metropoli formata da città conurbate), posta al centro della popolata area metropolitana chiamata Keihanshin, di cui fanno parte Kōbe e Kyōto, con le quali raggiunge il numero di 17.510.000 abitanti.
Osaka fu storicamente la capitale commerciale del Giappone, di cui è uno dei maggiori distretti industriali e portuali.

Nara (奈良市 Nara-shi) è una città del Giappone, di circa 360.000 abitanti, situata nell'isola di Honshū. È il capoluogo della prefettura di Nara e la maggiore città in questa prefettura.
Antica capitale dal 710 al 794, ora è un luogo di alto interesse artistico e turistico. Dichiarata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO nel 1998, è caratteristica la presenza di cervi che girano liberamente per i parchi e chiedono in modo esplicito ai turisti cibo. Questo animale è un po' il simbolo della città tanto da essere riprodotto anche sui tombini delle strade.

© Wikipedia.org

1 - 12 di 19 omamori